24/04/2010 (Lucca) celebrazioni in onore di ...

24/04/2010 (Lucca) celebrazioni in onore di San Giorgio martire      
Written by Delegation of Tuscany   

La delegazione Toscana del Sovrano Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, guidata dal Delegato Don Ettore d'Alessandro dei duchi di Pescolanciano, ha celebrato la ricorrenza del Santo Patrono Giorgio martire, sabato 24 aprile. L'evento č stato organizzato dal gruppo di Lucca sotto la guida del Cav. di Merito Giuliano Giorgio Marchetti. Cavalieri, postulanti ed amici si sono riuniti presso la chiesa di Pieve di Brancoli sulle amene colline, a pochi chilometri a nord di Lucca, dove č stata celebrata la Santa Messa solenne presieduta da don Rodolfo Rossi, cappellano delegatizio e pievano di Monsagrati (LU), concelebrata dai reverendi sacerdoti don Andrea Ghiselli, vicario parrocchiale di Camaiore (LU) e don Emilio Citti, parroco di Gragnano (LU). Lo stupendo scenario della Pieve romanica di San Giorgio di Brancoli si č presentato ai confratelli in modo particolarmente suggestivo. Questa chiesa di origine longobarda, ricordata dall'anno 767, conserva, tra l'altro, all'interno una terracotta robbiana del 400, raffigurante San Giorgio con il drago e la principessa. La celebrazione č stata animata dal gruppo vocale "Cantores Lucenses" che ha eseguito una serie di canti gregoriani e mottetti polifonici. Nel corso della cerimonia il Delegato ha consegnato la nuova bandiera dell'Ordine, benedetta per l'occasione, al gruppo di confratelli lucchesi, nella persona del consigliere Marchetti.Dopo la foto ricordo di gruppo, i partecipanti si sono spostati a Lucca per colazione, cui ha fatto seguito un incontro informativo, a cura del postulante Prof. Lazzari, sul tema: "Il culto di San Giorgio a Lucca dall'alto medio evo ad oggi", presso la sede dell'Antica Zecca di Lucca dove opera il Cav. Marchetti. La piacevole giornata si č conclusa con la visita dell'antica Zecca e la presentazione dell'attivitā di stampo del prezioso conio lucchese, specie in epoca borbonica del Ducato di Parma e Lucca, ad opera dei maestri di Zecca.

 

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

Contacts Royal Deputation

  |  

Sitemap

  |  

Links

  |  

Guestbbook

  |  

Webmaster

  |  

You are here:  >> News  >> Archive 2010